L'Invenzione della Macchina da Scrivere

Annunci di Lavoro

La Storia delle Macchine per Scrivere

Per ripercorrere la storia della macchina da scrivere dobbiamo partire dal lontano 1714, anno in cui l'ingegnere inglese Henry Mill brevetta la macchina dotata di tasti corrispondenti alle lettere dell'alfabeto.

E' il primo tassello di una vera e propria rivoluzione destinata a trasformare la scrittura e la riproduzione dei documenti, resa possibile dai tanti contributi di diversi inventori che si sono succeduti nel tempo.

Nel 1829 l'americano William Austin Burt ottiene, infatti, il brevetto per la sua stampatrice familiare ed il francese Xavier Projean pochi anni dopo crea la sua macchina criptografica.

La macchina da scrivere è pertanto un'invenzione globale, nata ben prima che la globalizzazione diventasse di gran moda, ed ovviamente gli italiani non sono rimasti a guardare.

Dove

Giuseppe Ravizza nel 1855 brevetta una macchina con i martelletti, per i quali trae ispirazione dal pianoforte, ed in onore dello strumento musicale la chiama "cembalo scrivano".

Nel 1868 l'americano Christopher Latham Sholes prosegue il lavoro di Ravizza, guidato da un'intuizione geniale: creare una tastiera con le lettere posizionate in maniera standardizzata.

Nasce così la macchina da scrivere QWERTY che prende il nome dall'ordine di comparsa delle prime lettere sulla tastiera e tale posizione è rimasta immutata nel tempo, venendo trasportata anche sulle tastiere dei modernissimi computer.

Arriviamo al 1888, anno nel quale viene presentata all'intero mondo la prima macchina da scrivere che si fregia di tale nome, forgiata dalle mani e dall'intelletto dell'americano Charles Spiro.

 

Navigare Facile
  • stilografiche.it - La penna stilografica storia, modelli d'epoca e consigli utili per imparare a conoscere un gioiello di stile ed eleganza dal fascino senza tempo.
  • candeliere.it - candeliere .it è un portale dedicato agli amanti dell'antiquariato ed, in particolare, dei candelieri di cui si descrivono le caratteristiche, l'evoluzione nel corso della storia ed i modelli più interessanti dal punto di vista storico ed artistico.
  • antiquariatoinrete.it - antiquariato in rete .it è un portale nel quale si descrivono le numerose opportunità della rete riguardo la compravendita di antiquariato (via internet o negli appositi luoghi) e si forniscono anche consigli su come riconoscere facilmente i falsi.
  • cosevecchie.it - Oggetti d'antiquariato e cose vecchie che emergono dai solai. Un portale dedicato ad orologi d'epoca, a lampade antiche e ad eleganti servizi da tavola provenienti dal lontano passato.
  • orologioapendolo.it - orologio a pendolo .it è un portale dedicato agli antichi e sofisticati orologi a pendola di cui si descrivono le caratteristiche, il funzionamento e le caratteristiche del precisissimo orologio a doppio pendolo.

 

Siti Dove Compro Passatempi Food Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio